venerdì 27 aprile 2018

Pollo crispy

Siamo nell'ambito del sempre più gettonato fast food, quasi come abitudine, come accade in America, che non come esigenza del "fast"...ed allora, perché non prepararlo ai propri fornelli anziché acquistarlo già pronto o consumarlo nelle note catene, in cui, premetto, di avervi lasciato la mia felice esperienza lavorativa e pertanto...nulla contro...anzi...posso garantirvi igiene e controlli...qui si parla proprio del gusto di preparare con le proprie mani stuzzichini che solitamente si consumano nei suddetti locali.
Dopo una bella precedente carrellata di panini farciti nei più vari modi, oggi ci occupiamo di bocconcini di pollo che, sulla falsariga del chicken crispy, ho reso più croccanti con l'utilizzo di una panatura di corn flakes in luogo del più classico pangrattato.

Ingredienti per 2 persone:

- 2 petti di pollo fresco
- 1 cucchiaino di paprika dolce in polvere
- 1 bicchiere di latte intero
- una spolverata di pepe bianco
- sale q.b.
- 2 cucchiai di farina e 1 di paprika
- 2 uova
- 200 gr di corn flakes
- olio per friggere

Eccoci all'opera...partiamo dall'ingrediente principale...dopo aver pulito e privato di eventuali ossicini il petto di pollo, lo dividiamo grossolanamente in pezzi

Lo facciamo marinare per una notte in frigo, in una miscela di latte, sale, paprika in polvere e pepe bianco
Per la panatura, disponiamo i corn flakes in un sacchetto chiuso e li frantumiamo con un matterello


In un piatto a parte mescoliamo la farina con altra paprika in polvere e vi ripassiamo i pezzi di pollo, al termine della marinatura

Dopo aver scrollato la farina in eccesso, tuffiamo i bocconcini nel composto di uova e sale

ed infine, paniamo i pezzi nella panatura di corn flakes, molto più croccante rispetto all'usuale pangrattato

Portiamo l'olio a temperatura e friggiamo i bocconcini lasciandoli dorare uniformemente su tutti i lati

Asciughiamo l'unto in eccesso e serviamo il nostro pollo crispy bello caldo caldo!