martedì 13 febbraio 2018

Polpettone light

Cari amici oggi vi presento una versione di polpettone che ho definito "light", sia per ingredienti e sia per modalità di cottura. Quanto ai primi, infatti, ho aggiunto le patate lessate che, non solo hanno sostituito il classico pane ammollato e strizzato, ma hanno reso il polpettone più soffice e saporito. Quanto, invece, alla seconda, in luogo della classica cottura in forno, dopo aver avvolto il salsicciotto con pellicola alimentare, l'ho bollito e servito affettato, su un letto di carote a julienne, come contorno.

Ingredienti per 4 persone:

- 250 gr di carne tritata
- 2 patate
- 2 uova
- 1 ciuffo di prezzemolo
- una presa di sale
- una macinata di pepe bianco
- 60 gr di formaggio Galbanino
- 2 cucchiai di pangrattato
- carote, olio e sale

Ho disposto la carne in una terrina (a voi la scelta del tipo, se di solo manzo o vitello, oppure misto suino). Ho aggiunto le patate, lessate e passate allo schiacciapatate

Ho aggiunto le 2 uova intere

Il prezzemolo, lavato e tritato, il sale ed il pepe bianco

Infine, il formaggio Galbanino a cubetti piccoli

Il composto deve risultare morbido ma non troppo; pertanto, per rassodarlo, andremo ad aggiungere qualche cucchiaio di pangrattato macinato fine

Dopo aver amalgamato il tutto, ho formato un salsicciotto e l'ho avvolto con pellicola alimentare. Ho portato a bollore l'acqua in un tegame largo che potesse contenerlo (l'ideale sarebbe una pesciera) e poi l'ho tuffato dentro, lasciandovelo cuocere per una ventina di minuti

Ho servito il polpettone in un piatto di servizio, affettato e con un contorno di carote a julienne, condite semplicemente con olio e sale!