venerdì 24 novembre 2017

Treccione di pane ai pinoli

E cosa c'è di più bello di un buon profumo di pane che inebria tutta la casa, in queste fredde giornate invernali?! Rispettando, poi, l'impasto base, per il quale troverete diverse varianti all'interno del blog (stessa base delle pizze, ossia, solo acqua, farina e sale senza aggiunta di olio), andrete ad arricchire l'impasto o la sola superficie con olive, frutta secca, ciccioli e tutto ciò che più vi piace, divertendovi anche con la scelta delle forme.
Oggi vi presento un superlievitato treccione 😅 insaporito con tanti pinolini sgusciati e tostati!

Ecco qua...dividete l'impasto lievitato in tre filoncini ed intrecciateli, proprio come si fa con i capelli. Unite le due estremità e disponete l'impasto in una teglia, leggermente unta, cospargendo uniformemente di pinoli

Lasciate lievitare per un'oretta ed infornate a 200° per circa 40 minuti, nella parte bassa del forno

Ecco il mio treccione, profumatissimo e mollicoso...adatto per le famigerate "scarpette" napoletane 😋