lunedì 3 luglio 2017

Riso rosso integrale con trionfo di verdure

Come il riso nero, definito riso Venere, anche il riso rosso è una varietà di riso integrale, nella cui rosa, se ne annoverano diverse qualità. Nella ricetta che vi riporto qui di seguito, ho utilizzato il riz rouge de Camargue, coltivato nel Sud della Francia, dal chicco allungato e dal sapore aromatico, simile a quello della nocciola.  
In quanto non privato della scorza, è ricco di fibre e di sali minerali e i chicchi si mantengono croccanti.
Si sposa molto bene con il pesce, in particolare, crostacei, tipo gamberetti ed associato a verdure.
La mia preparazione lo vede impiegato in accompagnamento ad un mix di ortaggi freschi e servito ad una temperatura media. L'ho gustato insieme alla mia famiglia, all'ora del tramonto, in terrazza! Che bello...
 

Ingredienti per 4 persone:

- 1 cipolla bianca
- 1 bicchierino di olio d'oliva
- 1 melanzana
- 1 peperone
- 1 zucchina
- 2 pomodori maturi
- una manciata di olive nere
- una manciata di olive verdi
- olio e sale q.b.

Dopo aver affettato sottilmente una cipolla ed averla fatta imbiondire a fuoco dolce nell'olio, ho iniziato ad aggiungere gli ortaggi. Prima la melanzana, ridotta a dadini e posta previamente sotto sale per privarla dell'acqua di vegetazione

Poi, ho aggiunto il peperone, privato di semi e filamenti, e la zucchina, anche questi ridotti a cubetti

Infine, ho completato il condimento con i pomodori a pezzetti e con le olive, denocciolate ed affettate a rondelle

In quanto riso integrale, il riz rouge va lessato a parte e richiede una cottura abbastanza lunga. Pertanto, dopo circa 40 minuti dal bollore, l'ho scolato ed amalgamato col condimento 

Eccone servita una ricca porzione, colorata e profumatissima!