venerdì 2 giugno 2017

Vellutata di piselli

La vellutata è una salsa che nasce da un fondo (c.d. roux) al quale si aggiunge un liquido caldo, che potrà essere costituito da acqua, latte, fondo di cottura o brodo (vegetale, di carne o pesce). A seconda del grado di cottura del roux, dei liquidi e degli ingredienti aggiunti, la vellutata prenderà dei colori e nomi diversi. Una delle preparazioni derivate è la crema di verdure. Protagonisti di oggi, teneri pisellini, che andremo a lessare, poi, frullare e mescolare al roux, per poi servire il tutto con crostini dorati e fine olio extravergine d'oliva.

Ingredienti per 2 persone:

- 25 gr di margarina
- 25 gr di farina
- 150 gr di piselli
- 200 ml di brodo vegetale
- una presa di sale
- olio extravergine d'oliva
- crostini al rosmarino

Ho messo a lessare i piselli in acqua bollente salata (io avevo già del brodo a disposizione, ma voi potrete lessare le verdure direttamente nel brodo)

Preparate poi il roux, per il quale ho preferito usare margarina piuttosto che burro per rendere la crema più leggera. Per il procedimento potrete guardare il link della ricetta della mia salsa besciamella, che, come si diceva, è una delle salse derivate.
Mescolate il roux con il passato di piselli, diluendo col brodo necessario a raggiungere la densità che preferite

Arricchiamo la cremina con dell'ottimo olio extravergine d'oliva

e serviremo la vellutata di piselli accompagnandola con dei croccanti crostini aromatizzati al rosmarino 😊