martedì 6 giugno 2017

Risotto allo zafferano con ossobuchi

Alla ricerca di una versione "originale" tra le varie proposte on line del classico risotto alla milanese, ne ho scelto una che mi è piaciuta molto e che vi illustro qui di seguito. Essenziale la presenza, tra gli ingredienti, di un ossobuco e di una bustina di zafferano in polvere.

Ingredienti per 2 persone:

- 500 gr di ossobuco di vitello
- due noci di burro
- 2 cucchiai di farina
- una carota
- una cipolla
- una costa di sedano
- 1 bicchiere di vino bianco
- 200 gr di riso per risotti
- una bustina di zafferano
- 600 ml di brodo di carne

Dopo aver preparato un battuto di sedano, carota e cipolla, finemente tritati, l'ho fatto soffriggere in una noce di burro, fino a che ha assunto un bel colore chiaro

Ho aggiunto l'ossobuco, leggermente infarinato su entrambi i lati e l'ho fatto rosolare nel battuto, poi, dopo aver sfumato col vino, l'ho messo da parte e l'ho tenuto in caldo

Nello stesso battuto, ho fatto tostare il riso ed ho aggiunto un po' per volta il brodo caldo, lasciando cuocere il risotto per il tempo indicato sulla confezione. A cottura ultimata, ho mantecato con la restante noce di burro ed ho aggiunto la bustina di zafferano
Ho ripreso l'ossobuco tenuto da parte, l'ho unito al risotto e li ho serviti insieme in un bel piatto di servizio!