giovedì 6 aprile 2017

Cuori bicolore con vongole, pesto e pinoli tostati

Chi segue la mia cucina sa che amo giocare con le forme ed i colori, per donare quel tocco personale anche ai piatti più semplici, soprattutto se inseriti in occasioni speciali! Un mesetto fa, girovagando fra gli scaffali allestiti per la vendita dei prodotti alimentari, ho scovato questa pasta che, in quanto a forma di cuoricini, ho trovato ideale per la ricorrenza di S. Valentino ma, più genericamente, per una qualsiasi cenetta intima con la vostra lei o il vostro lui!
Quanto al condimento, poiché primo piatto inserito in un menu a base di pesce, ho scelto delle vongole fresche, qualche cucchiaio di pesto artigianale, preparato in casa ed una manciata di pinoli tostati.
Ingredienti per 2 persone:

- 500 gr di vongole fresche
- 1 spicchio di aglio
- 5 cucchiai di olio d'oliva
- 1\2 bicchiere di vino bianco
- 2 cucchiai di pesto
- 100 gr di pasta a forma di cuoricini
- 2 cucchiai di pinoli tostati

Dopo aver lasciato spurgare le vongole fresche in acqua salata per qualche ora, le ho lavate e fatte aprire in un tegame antiaderente in cui avevo lasciato imbiondire lo spicchio d'aglio nell'olio.
Ho sfumato con il vino bianco e, dopo che è evaporato, ho tolto il tegame dal fuoco e tenuto da parte.
A cottura al dente della pasta, l'ho unita alle vongole

Ho aggiunto un paio di cucchiai di pesto casalingo, preparato per l'occasione e che uso solitamente arricchire anche con le noci e senza aggiunta di formaggio (per la preparazione vi rimando a questo link)

Infine, ho fatto tostare a parte una manciata di pinoli già sgusciati e li ho aggiunti alla preparazione, per donare quel tocco di sapore in più

Ed ecco servito in tavola i miei cuori bicolore con vongole, pesto e pinoli!