martedì 14 marzo 2017

Rotolo di frittata con crudo, provola e rucola

Già in altri post (rotolo di frittata di zucchinerotolo di frittata farcitorotolo di frittata con ricotta e funghi) vi ho mostrato come è possibile servire e gustare una frittata, pur semplice, laddove gli ingredienti che si aggiungono alle uova, non sono mescolati al composto, bensì inseriti come farcia all'interno della frittata già confezionata e poi avvolta a rotolo e servita a fette.
Potrete osservare questo metodo sia per rotoli che poi andrete a ripassare in forno e sia per farce da gustare fredde. E' il caso della preparazione che segue, per la quale ho "trattato" la frittata come una piada, col classico ripieno con cui viene servita nella riviera romagnola, ossia con formaggio, prosciutto crudo e rucola.

Ingredienti per 2 persone:

- 4 uova
- 1 bicchierino di latte
- olio e sale
- 3 fette di caciotta affumicata
- 2 larghe fette di prosciutto crudo
- foglie di ruchetta fresca

Ed eccoci all'opera...confezioniamo la frittata di base col metodo classico, lasciando rassodare il composto di uova, sale e latte in una padella antiaderente leggermente unta con un filo d'olio

Disponiamo la frittata su un piano da lavoro e la farciamo su una metà con la caciotta affumicata (se preferite, potrete sostituire la caciotta con del formaggio morbido, tipo squaquerone)

Copriamo con le fette di prosciutto crudo

Ed infine, con le foglie di ruchetta, spuntate e lavate

Avvolgiamo, poi, la frittata su sé stessa, in modo da formare un rotolo

Serviamo in tavola il rotolo affettato e...buon appetito!